shutterstock_1038075292.jpg

Green Mission

Come azienda leader del settore del Real Estate, demolizioni, grandi infrastrutture e produzione di materiale ed energia rinnovabile il Gruppo Vitali sente la responsabilità di rispondere alla sfida del cambiamento climatico in modo deciso, proattivo e partecipativo. 

Si impegna a trovare soluzioni fattive, a condividere le best practice e pianificare azioni per il futuro del nostro pianeta. Il progetto “Yellow is the new green” si concretizza nell’ultimo capitolo di un virtuoso percorso che sta portando Vitali, i suoi collaboratori e partner a disegnare un rinnovato concetto di sostenibilità con l’ambizione di contribuire alla crescita del Paese attraverso un sostanziale cambio di prospettiva.

Gli obiettivi globali ed europei al 2030 e 2050 sono molto ambiziosi: puntano alla progressiva e completa decarbonizzazione del sistema “Net-Zero” e a rafforzare l’adozione di soluzioni di economia circolare, per proteggere la natura e le biodiversità e garantire un sistema equo, sano e rispettoso dell’ambiente. In particolare, per rispettare gli obiettivi di Parigi, le emissioni cumulate devono essere limitate ad un budget globale di circa 600 miliardi di tonnellate di CO2. 

Le azioni previste dal progetto mirano da una parte a soddisfare le esigenze dell’uomo e al contempo sono in grado di contribuire alla rigenerazione degli ecosistemi e dell’ambiente per determinare un mutuo beneficio tra le parti. 

shutterstock_33842776_mod_edited.jpg

L’obiettivo è quello di diventare un’azienda al 100% circolare, ci impegniamo ad arrivare entro il 2030 al 75% di circolarità.

Puntiamo ad utilizzare il 100% di energia rinnovabile e raggiungere l’obiettivo zero rifiuti.